Che tempo che fa

Che Tempo che fa è uno dei programmi televisivi più importanti degli ultimi 15 anni ed ha senza dubbio segnato la storia recente della televisione italiana. Il programma, che dal settembre del 2017 va in onda su Rai Uno, è stato trasmesso dal settembre 203 al giugno 2017 su Rai Tre, con ascolti che lo hanno reso uno dei programmi di punta della televisione pubblica.

Autore principale nonché conduttore del programma è Fabio Fazio, che si avvale della collaborazione di Massimo Gramellini, oggi vice-direttore del Corriere della Sera e di Luciana Littizzetto. Il programma si caratterizza per il fatto di essere uno dei talk show più importanti della televisione italiana e nel corso degli anni è diventato decisamente importante: testimonianza ne è il fatto che gli ospiti che si sono susseguiti nelle varie edizioni, del mondo dello spettacolo, della cultura e della politica, sono di primissimo piano. La sua importanza è inoltre testimoniata da diverse puntate speciali che si sono andate ad aggiungere a quelle facenti parte della stagione regolare, come ad esempio quella voluta da Fabio Fazio in persona per ricordare la figura di Giorgio Gaber.

Una cosa che probabilmente molti non sanno è che il programma inizialmente era trasmesso solo nel week-end e il suo format era decisamente diverso: il programma infatti, rifacendosi ad una trasmissione americana, era un concentrato delle previsioni del tempo italiane ed internazionali. Lo scarso successo ottenuto dalla prima edizione spinse Fabio Fazio a proporre un cambiamento radicale del programma: il conduttore propose uno show ispirato al Late Show. Le previsioni del tempo sono rimaste, come parte marginale del programma, fino all’edizione del 2006/2007.

[Voti: 1    Media Voto: 4/5]